ORAITA: Chi siamo

L'obiettivo è Oraïta:

° a presentare la conoscenza del patrimonio ebraico, un modo razionale e scientifico per tutti i non-credenti e non praticanti che hanno domande circa la loro fede, identità ed esistenza.

 

Consigliare e/o scoraggiare l'assimilazione, di matrimoni misti

• Creazione di eventi della comunità portare single aper

· Dialogo con le coppie in difficoltà per combattere A60 separazioni divorzio%

 

Oraïta potrebbe portare a vari seminari su categorie socio-professionali di diversa formazione come medici, scienziati e persone che lavorano nella comunità giuridica. Alcune persone erano convinte che la D non esistesse ... perché avevano vissuto tragedie familiari. Altre persone che hanno vissuto l'Olocausto, si chiedeva: "Dove era D '... al momento dei ghetti e campi di concentramento?". Altri ancora chiedo che cosa sia D ... quando si vive una prova dolorosa.

 

Quando ci è piaciuto un film, che si desidera condividere con la famiglia e per vedere insieme ....

Oraïta ha la stessa sensibilità, attraverso il suo presidente Serge Senouf, non in grado di vivere senza la condivisione. Inoltre, come possiamo vivere in pace quando si sa che centinaia di migliaia di persone sono ignoranti della realtà così bella? Chi è il manuale della vita? La Torah ...

Ambizioni...

Oraita è guidata dal desiderio e l'ambizione di portare il popolo ebraico nei modi della Torah, in un armonioso e stabile, passando i valori descritti da D ... Mosè sul monte Sinai con la Torah scritta e orale , di Giosuè e poi a tutte le persone alla nostra generazione ".

 

Quando si sente come "naassé vénichma" = "faremo e capire", una delle frasi chiave della Torah, non credo che ci viene chiesto di praticare senza capire, senza sapere se i requisiti ricevute sono basate. Piuttosto il contrario! La Torah proibisce l'atto sulla base della fede cieca.

 

Sappiamo anche che D ... ha dato la Torah e Mosè è stato inviato. "A Monte Sinai, i nostri padri hanno detto vénichma Naas, perché hanno visto e sentito la rivelazione divina. Ma noi, oggi, non si vede e non lo capisco. Questo è il motivo Rambam (zal) afferma che si deve comprendere la Torah e la pratica poi.

 

Il popolo ebraico volto sul Monte Sinai quando Mosè ha offerto loro la Torah, disse: "Dimostrare a noi che questo è vero ..."

Rashi si riferisce che essi erano direttamente chiesto di vedere il loro re D ...

D ... poi disse a Mosè: "I miei ragazzi hanno ragione, hanno risposto bene, hanno detto che sono preparati e io vi svelerà in tre giorni"

 

La storia dimostra che l'origine dei più grandi genocidi, le guerre di religione la più distruttiva, ci sono leader che hanno creduto nella verità. Convinto di questa verità ha, hanno rifiutato di imporre la volontà o la forza per l'umanità.

La gente a credere (o non praticanti), considerando come l'unica verità (la verità da solo potrebbe portare bene al genere umano) potrebbe diventare assassini. Coloro che si oppongono la loro verità fatta oggetto nella felicità del genere umano.

Langues :

Pages